martedì 30 novembre 2010

ANTROPOS Giovedì 2 Dicembre

video
Vene varicose
Ferruccio Marengo Tecnico Ortopedico Titolare Dietisan; Luigi Contessa Dirigente Medico e Scuola di  Specializzazione in Chirurgia Vascolare UniTo Ospedale Molinette; Pasquale Ferrara Informatore Medico Scientifico esperto in elastocompressione

Conduce la giornalista Antonella Frontani
Il Punto con Giorgio Diaferia
Servizi a cura di

Francesca Diaferia
Simone Bauducco

L' Organizzazione Mondiale della Sanità definisce le vene varicose (o varici) come delle dilatazioni abnormi e sacculari delle vene, soprattutto degli arti inferiori, che spesso assumono un andamento tortuoso. Nella popolazione generale la malattia varicosa ha una frequenza del 15-30%, se si considera unicamente la degenerazione dei sistemi della vena Safena e delle sue collaterali, qualora si voglia estendere il concetto anche alle modeste varicosità di rilevanza solamente estetica, tale cifra arriva al 35%. Esiste una notevole differenza fra i vari Paesi: la malattia è molto più frequente in Europa che non in Africa o in Asia, dove si riscontra una prevalenza 10 volte inferiore.

Nessun commento:

Posta un commento